Ottobre 2022

annullata SABATO 01 e DOMENICA 02 Ottobre 2022 2 GIORNI SUI MONTI DEL LAGO DI SERRE-PONCON - Francia - Grado di difficoltà: entrambe hanno un livello E escursionistico ma con un buon allenamento sopratutto la seconda, nell'ultimo tratto, per circa 1h,00 con forte pendenza Ritrovo e partenza sabato 1 h.6,00 in auto da Pinerolo – Perosa Arg.- Sestriere – Claviere – Briancon - Savin le Lac – Saint Apollinaire Da dove inizierà la nostra prima gita, con un giro ad anello, per raggiungere L'Aiguilles de Chabrières m.2300 Dislivello di salita : m.1014 Dislivello in discesa: m.1020 Tempo totale dell'anello: h 6,30 / h 7,00 Costo del viaggio: euro 70 A fine giornata scenderemo ad Embrun dove prenderemo le camere per la notte e dove con-sumeremo la cena libera nei tanti locali della cittadina Domenica 2 sveglia h 7,00 colazione h 8,00 carico bagaglio e partenza per raggiungere dopo circa 20minuti la Stazione Sciistica des Orres da dove partirà la nostra seconda escursione verso Le Col du Pouzenc e Cima l'Auta m.2770 che si farà per andata e ritorno parte su sterrata e parte su sentiero Dislivello: m.1140. circa Tempo totale dell'anello h.6,00/7,00 Il ritorno a Pinerolo previsto verso le h.20/20,30 Entrambe le escursioni hanno come panorama principe il Lago di Serre Poncon e sono molto panoramiche su buona parte delle montagne del Delfinato e spaziano molto nelle pianure sottostanti Verrà comunicato ai partecipanti la logistica per la notte ed i costi a tempo debito prima della gita. Si usano le auto perchè il bus non può passare Organizzatori:Alasia Valter 3383076874 Gay Raimonda 3353736291 annullata DOMENICA 2 OTTOBRE 2022 DA PRA’ DEL TORNO A MONTE SERVIN -VAL PELLICE- Difficoltà: E; dislivello 732 mt; tempo Salita 3 h; Totale 5 h Attrezzatura: pedule, bastoncini Carta n.7 Val Pellice Costo del viaggio: euro 12 Ritrovo e partenza in auto: Pinerolo via Saluzzo park Carrefour h 8 Itinerario in auto Pinerolo, Torre Pellice, Pra’ del Torno Inizio escursione: h.9, parcheggio in fondo a Pra’ del Torno, Barma Fredda. Descrizione gita: Facile e panoramico giro ad anello, in luoghi della storia valdese e della Resistenza. Dal posteggio si raggiungono in breve le case della Chiavia; si prosegue transitando sul caratteristico ponte di pietra fino alle borgate di Chiot e di Saben; intorno, prati e pascoli in cui si possono ancora trovare i tipici fienili a forma di cono. Il sentiero sale a Zerba e quindi all’alpeggio di Crevlira (1619 m), da cui si gode una bellissima vista sulla valle. Dopo un tratto pianeggiante si sale con ripido sentiero al monte Servin (1756 m). Al ritorno si passa al Bagno’ou, alla Ca’ d’la Pais e quindi, su sentiero nel bosco, si scende a Pra’ del Torno (Coulège dei Barba) e al parcheggio delle auto. Organizzatori: Vanda Cappa (3338366273), Anna Forestiero(3292790690), Laura Mariotto(3479116042). nuova Domenica 02 Ottobre Il sentiero delle Anime Valchiusella Ritrovo e partenza in auto: Pinerolo via Saluzzo park Carrefour h 7.15. Itinerario in auto: Pinerolo, Autostrada Torino-Aosta, uscita San Giusto, Agliè, Baldissero Canavese, Vidracco, Alice Superiore, Meugliano, Traversella. Km 108. Inizio escursione: Traversella, Parcheggio delle Miniere h 9.00. Descrizione gita: Da Traversella incamminiamo su una mulattiera in direzione del Rifugio Piazza (1.050 m), che incontreremo dopo circa mezz’ora. Proseguiremo successivamente lungo il “Sentiero delle Anime” percorso autoguidato ove osserveremo una decina di siti con incisioni rupestri, a formare una via sacra che terminerà in località Piani di Cappia (1.340 m), ove sosteremo per il pranzo. Il ritorno avverrà per il sentiero della transumanza, che parallelo al precedente transita a quota inferiore fra le betulle, chiudendo ad anello l’escursione che ci riporterà a Traversella. Il percorso non presenta particolari difficoltà, nei tratti leggermente più impegnativi su roccia, sono presenti mancorrenti e supporti in acciaio in ausilio al transito. DOMENICA 9 OTTOBRE 2022 ROCCA DEL LAUX 2.130 mt - Val Chisone- Difficoltà: E con breve tratto attrezzato; dislivello 900 m; tempo Salita 3 h; Totale 5.30 h Cartina: Fraternali n° 5 Attrezzatura: Pedule / bastoncini Costo del viaggio: euro 16 Ritrovo e partenza in auto: Pinerolo via Saluzzo park Carrefour h 8 Itinerario in auto: Pinerolo, Perosa, Laux. 1350 m Inizio escursione: h 9 Descrizione gita: si percorre inizialmente la sterrata che si snoda nel Vallone dell'Albergian per poi abbandonarla poco prima della Bergeria del Laux, imboccando un sentiero nel bosco. Attraversata una cengia attrezzata con catene si raggiunge un pianoro delimitato da un mu-retto. Si scende quindi una cinquantina di metri per trovare i ruderi dell' OSSERVATORIO DI ARTIGLIERIA da cui si poteva controllare l'accesso alla valle. Ottima visuale sulle cime antistanti, ben note a tutti noi. Organizzatori: Bruna Angelino 338 8100231 - Anna Marocco 3391685230 DOMENICA 16 OTTOBRE 2022 SUI SENTIERI DEL RAMIE’ -Val Chisone- Difficoltà E; dislivello mt.650; tempo di salita 3h; tempo di discesa 2h Ritrovo e partenza in auto: Pinerolo via Saluzzo parcheggio Giesse, ore 8,30 Itinerario in auto Pinerolo – Pomaretto (parcheggio dell’ospedale) Inizio escursione ore 9 Attrezzatura: bastoncini, pedule Costo del viaggio: euro 8 Descrizione gita Il sentiero del “ramie” si snoda sui pendii solatii di Pomaretto. Attraversando la zona di appezzamenti a terrazza e costeggiando alcuni “ciabot”; il paesaggio è molto suggestivo e andremo alla scoperta delle vigne dove viene prodotto l’ormai famoso vino “Ramie”. Il sentiero offre scorci paesaggistici oltre che sugli abitati di Pomaretto e Perosa anche su parte delle Valli Chisone e Germanasca. Proseguiremo quindi per Punta Ceresa m. 1268; qui sul prato col il suo straordinario belvedere faremo pranzo. Con la discesa verso i Cerisieri e poi sul sentiero che riporta a Pomaretto chiuderemo questo panoramico anello. Nostra guida sarà il fotografo e scrittore Massimo Bosco, profondo conoscitore della storia e della geografia dei luoghi che non mancherà di rendere più interessante la gita Organizzatore : RIPEPI Angelica 3383372878 DOMENICA 16 OTTOBRE 2022 FERRATA ROCCA DEI CORVI - Valle Mongia - Difficoltà AD , dislivello 100 mt , tempo di salita 2h30' , tempo di discesa 1h Attrezzatura: imbrago, kit ferrata, casco, 1 rinvio, 1 moschettone Costo del viaggio : euro 60 Ritrovo e partenza in auto: Pinerolo via Saluzzo park Carrefour, h.7.30 Itinerario auto Pinerolo, Saluzzo, Ceva, Monbasiglio,s.p.34 di val Mongia sino a Viola S. Gree Inizio escursione: h.9.30 Viola S. Gree Descrizione gita: Lasciate le auto nei pressi della piccola cappella di S. Caterina poco dopo Viola S. Gree dopo 15 minuti di sentiero in discesa si arriva alla base della via Ferrata in corri-spondenza della riva del torrente Mongia a quota 800mt circa. Bello e appagante percorso ferrato che con vari passaggi conduce allo spettacolare ponte tibetano che domina questa anomala prominenza rocciosa immersa in un mare di verde. Organizzatori : Valter Alasia tel. 338.3076874, Silvano Perolio tel. 335.1099094, Raimonda Gay tel. 335.5736291, Flora Cavallone tel. 347.552467 DOMENICA 23 OTTOBRE 2022 PUNTA DEL CASTELLUZZO Val Pellice Ritrovo e partenza in auto: ore 8,30 park Carrefour di via Saluzzo Itinerario in auto: Pinerolo-Villar Pellice Dislivello: 800 m circa; tempo complessivo: 4,30 h – salita 3 ore Grado di difficoltà: E Attrezzatura: pedule e bastoncini Costo del Viaggio: euro 12 Descrizione gita: Bel giro ad anello oggi in Val Pellice. Si imbocca il sentiero sulla destra prima del ponte di Villar Pellice sul torrente Rospart per giungere alla borgata Ciarmis da cui parte la strada carrozzabile fino alla borgata Ciarbunil e poi per tratti di pista forestale e tratti di vecchia mulattiera si giunge alla borgata Gardetta (1.245 m.). Di qui un sentiero, inizialmente in discesa, porta alla punta del Castelluzzo (Castlus 1.410 m.) in un ambiente di notevole pregio con boschi, picchi rocciosi e punti panoramici. Scendendo ancora di pochi metri dalla vetta si perviene ad un caratteristico buco nella roccia che dà accesso a una cengia rocciosa a picco sulla valle, con un grande ometto. Il ritorno viene effettuato dapprima sul sentiero di salita e poi, al bivio per la Gardetta da cui si è arrivati, per un sentiero che supera il torrente e prosegue in piano arrivando alla borgata Serre. Si torna quindi alla borgata Ciarmis e quindi a Villar Pellice, chiudendo l’anello. Possibilità di effettuare un’integrazione con breve discesa al Bars d’la Tajola, zona in cui si ri-fugiavano i valdesi al tempo delle persecuzioni. Si tratta di una cengia esposta, ora messa in sicurezza con cavi, a cui di accede con imbrago, longe e casco. Per arrivare sul luogo occorre fare una deviazione prima della salita alla cima del Castelluzzo di circa 20 minuti, effettuati in più rispetto alla gita, oltre ovviamente ai 20 minuti per il ritorno. Organizzatori: Fernanda Pusset 338 9015716 Giovanna Bruno 346 0142987 Giuseppe Gastaldi 347 6887692 Annullata DOMENICA 30 OTTOBRE 2022 Giro ad anello Piossasco (400 m) – Monte PietraBorga (926 m) – Monte S. Giorgio (836 m) Carta dei Sentieri di riferimento: I.G.C. n° 17 Torino-Pinerolo Bassa Val Susa Difficoltà E Dislivello 900 mt Attrezzatura: bastoncini; scarponcini Costo del viaggio: euro 9 Ritrovo e partenza in auto: Pinerolo via Saluzzo park Carrefour h 7,45 Itinerario in auto Pinerolo – Bivio di Frossasco (pausa caffè) – Piossasco Inizio escursione: partenza località oltre S. Vito h 8.45 ~ Descrizione gita: Dalle macchine si inizia a salire su stradina con una piccola deviazione ad una chiesetta e ad un monumento moderno, poi si riprende sulla stradina in salita fino ad una deviazione su sentiero che porta alla Prese di Piossasco inferiori e poi a quelle superiori, da li se prosegue fino alle prese do Sangano. Da li Inizia un sentiero che porta alla area dei menir celtici; si prosegue fino alla cima di Pietraborga. Si scende giù fino alle borgate di Pratovigero inferiore e superiore. Si sale fino al colletto di Damone poi si prosegue fino al colle di Prè e si sale al Rubata Bò (pausa pranzo); dopo la pausa si scende al colle della Serva e si riprende a salire fino al monte San Giorgio. Discesa fino alle vetture Organizzatori : Enzo Carle 3664943518 Stefania Vesco 3334968737 30 Ottobre Domenica Rocca del Laux 2.130 mt. Val Chisone Ritrovo e partenza in auto: Pinerolo via Saluzzo park Carrefour h 8.00. Itinerario in auto: Pinerolo, Perosa, Laux. 1350 m. ( e sosta caffè al lago..��) Inizio escursione: h 9.00. Descrizione gita: si percorre inizialmente la sterrata che si snoda nel Vallone dell'Albergian per poi abbandonarla poco prima della Bergeria del Laux, imboccando un sentiero nel bosco. Attraversata una cengia attrezzata con con catene si raggiunge un pianoro delimitato da un muretto. Si scende quindi una cinquantina di metri per trovare i ruderi dell’ OSSERVATORIO DI ARTIGLIERIA da cui si poteva controllare l’accesso alla valle. Ottima visuale sulle cime antistanti, ben note a tutti noi.
Le Ciaspole
LeLLe Ciaspole a.s.d. Viale della Rimembranza 65/a, 10064 Pinerolo (To) P.Iva. 03158410013 leciaspole@leciaspole.it