Agosto 2018

Le Ciaspole
LeLLe Ciaspole a.s.d.  Viale della Rimembranza 65/a, 10064 Pinerolo (To) P.Iva. 03158410013  leciaspole@leciaspole.it 
                    LAGO LUSSERT INFERIORE  mt 2.699                              COGNE - VALLE D’AOSTA Ritrovo e partenza in auto: Pinerolo Via Saluzzo Parcheggio Carrefour ore 6:30.  Per chi parte da Torino: Ritrovo alla Area servizio dopo NUS: Les iles de Brissogne circa ore 8 Itinerario in auto: Aosta con autostrade A55, A5 uscita Aosta San Bernardo e poi Aosta,   Saint Pierre, Cogne, Gimillan 2,30 ore circa. Descrizione gita: da Gimillian si imbocca un sentiero che parte alla destra di una pensilina recante tutti gli itinerari possibili nel Vallone del Grauson. Si risale un pendio erboso, quindi si raggiunge una strada sterrata per abbandonarla dopo pochi metri alla propria destra e intraprendere un sentiero pianeggiante. Si ignorano tutte le deviazioni alla propria sinistra, quindi si perde leggermente quota e si attraversa su un comodo ponte il Torrent Grauson per riprendere la salita dal lato opposto ignorando le indicazioni per la miniera di Colonna alla destra. Si guadagna così la vista dell’Alpe Pila, non la si raggiunge restando sul sentiero che la fiancheggia a destra, e dopo circa 200 metri di impegnativa salita che preludono al pianoro successivo che ospita l’Alpe Grauson Vieux, dopo aver ignorato la deviazione alla propria destra che conduce al poco frequentato Lago Money. Superando senza eccessiva fatica dei dossi erbosi si giunge all’altezza di un bivio (2383 m) dove si va a sinistra fino ad arrivare all’Alpe Grauson Nuova (2535 m.). Si ignora il sentiero che risale a destra verso il Lago Coronas e si piega quindi a sinistra seguendo sempre l’evidente sentiero e le indicazioni riportate dalle paline segnaletiche. Con pendenza mai eccessiva si raggiunge un vasto pianoro erboso che prelude al primo Lago di Lussert Inferiore (2699 m) meta della gita. Discesa: Per il medesimo itinerario di salita (3h) Mete accessorie: salita al secondo lago poco più spostato a sx, quotato 2800 e l’ultimo lago 100 mt più sopra, quotato 2925. Oppure anello per il lago Coronas dal lago inferiore con ritorno all’Alpe Grauson Nuova.                             MONTE MANIGLIA mt 3.210                                         VALLE MAIRA Ritrovo e partenza in auto: Pinerolo, Via Saluzzo parcheggio Carrefour, ore 6,00 Itinerario in auto: Pinerolo – Saluzzo – Dronero – Acceglio – Chiappera – grange Collet Inizio escursione: (a piedi) da grange Collet mt 1.910 alle ore 8,30 Descrizione gita: dalle grange Collet si sale in direzione del colle di Bellino fino ad un segnavia che indica la direzione per il Maniglia a sx. si segue la traccia che porta nel vallone Chiabriera e poi ancore a dx al passo di Terra Rossa. Di qui in breve in cima. Nel caso si volesse si può chiudere il giro in traversata sui laghi del Roux con un breve tratto un po’ impegnativo in discesa. Di qui al colle Maurin e alle auto. Diversamente ritorno sul sentiero di salita.
                             MONTE PALAVAS mt 2.929                                          VAL PELLICE Ritrovo e partenza in auto: Pinerolo via Saluzzo parcheggio Carrefour ore 6,30. Itinerario in auto: Pinerolo – Torre Pellice - Villanova Inizio escursione: dal parcheggio ore 8,00 Descrizione gita: Dal parcheggio si segue la sterrata fino al bivio per l’Alpe Crosenna raggiungendola per sentiero. Quindi, prendendo il sentiero che porta nel Vallone dell’Urina nei pressi delle barricate, si prende il tracciato proveniente dalla Conca del Prà percorrendolo sino a poco prima dell’omonimo Colle. Da qui, scalando un pochino, si raggiunge la cima. Al ritorno si scende sino al Prà, quindi a Villanova.
                              LAGHI DI ROBURENT GIRO AD ANELLO DALLA VALLE MAIRA ALLA VALLE STURA  Ritrovo e partenza in auto: Pinerolo, Via Saluzzo parcheggio Carrefour, ore 6,30 Itinerario in auto: Pinerolo-Saluzzo-Busca-Dronero-Acceglio-Vallone di Unerzio- Prato Ciorliero (gli ultimi 600 metri su strada sterrata) – km 100 Inizio escursione: ore 8,30 da Prato Ciorliero (1.955 m.) Descrizione gita: Dal parcheggio a Prato Ciorliero si prende dapprima il sentiero S10 che sale sulla dx e poi si segue il sentiero S27 sulla sx, segnato con tacche rosse/blu, che sale alla Colletta Vittorio (2.522 m.) passando a fianco della caserma dell’Escalon. Di qui un ripido sentiero (sentiero Roberto Cavallero) con un tratto di una ventina di metri di catene porta al Passo La Croce (2.630 m.) e poi al Bivacco Due Valli (2.600 m.). Con un tratto di sentiero pianeggiante fiancheggiato da pozzetti militari si giunge al Passo Peroni (2.578 m.): siamo sul versante Valle Stura. Dal passo, per un dapprima ripido sentiero, si giunge al lago mediano di Roburent (2.355 m.), si scavalca il dosso e si raggiunge il Lago Superiore (2.426 m.) Per il ritorno si abbandona il sentiero che costeggia il lago e si sale il sentiero a tornanti S10 che porta al Colle Scaletta (2.624 m.) e poi sempre con il sentiero S10 si scende e si chiude l’anello. Possibile effettuare la gita senza fare il giro ad anello con andata e ritorno sullo stesso sentiero evitando le catene.
                                Annullata            MONTI DEL LAGO Di SERRE-PONÇON                                  FRANCIA  Ritrovo e partenza in auto: Sabato 26 agosto, Pinerolo, Via Saluzzo parcheggio Carrefour, ore 6,00. Itinerario in auto: Pinerolo – Perosa Arg.- Sestriere – Clavier – Briançon - Savines le Lac -  Saint Apollinaire Descrizione gita: Sabato Saint Apollinaire da dove inizierà la nostra prima gita, con un giro ad anello, per raggiungere L’Aiguilles de Chabrières mt 2.300 A fine giornata scenderemo ad Embrun dove prenderemo le camere per la notte e dove consumeremo la cena libera nei tanti locali della cittadina. Domenica: sveglia h 7,00 colazione h 8,00 carico bagaglio e partenza per raggiungere dopo circa 20 minuti la Stazione Sciistica des Orres da dove partirà la nostra seconda escursione verso Le Col du Pouzenc e Cima l’Auta mt 2.770 che si farà per andata e ritorno parte su sterrata e parte su sentiero. Il ritorno a Pinerolo previsto verso le h. 20/20,30 Entrambe le escursioni hanno come panorama principe il Lago di Serre Ponçon e sono molto panoramiche su buona parte delle montagne del Delfinato e spaziano molto nelle pianure sottostanti. Verrà comunicato ai partecipanti la logistica per la notte ed i costi a tempo debito prima della gita. Si usano le auto perchè il bus non può passare.
                               PUNTA RAMIERE mt 3.303                      ALTA VALLE SUSA VALLE ARGENTERA Ritrovo e partenza in auto: Pinerolo, Via Saluzzo parcheggio Carrefour, ore 7,00 - Perosa Piazza del mercato ore 7,20. Itinerario in auto: Pinerolo – Perosa – Sestriere – Pont Terrible – Argentera Inizio escursione: Argentera (1897 m). Descrizione gita: Dal parcheggio situato all’altezza dei casolari dell’Argentera si imbocca il sentiero n. 612 che sale a serpentine su un terreno molto ripido della fiancata sinistra idrologica della valle. Passato un canalino e superato delle bancate rocciose si giunge su di un ripiano erboso che riattraversa da sinistra a destra; il sentiero dopo un ruscello rimonta una dorsale poco pronunciata verso una spalla erbosa dove il vallone si allarga. Si costeggia per un breve tratto un corso d’acqua (Rio Grand Adreit) risalendone la sponda destra per una piccola traccia, al di sopra il sentiero si sposta su pendio erboso guadagnando un ripiano da cui è visibile il Colle della Ramiere. Da questo punto la traccia è evidente solo più a tratti per la natura del terreno. Superata una bastionata rocciosa si risalgono a svolte le chine detritiche che portano al Colle della Ramiere m. 3007. Dal colle della Ramiere la cresta si fa ampia e di pietrame e la traccia la percorre a svolte fino in vetta. Punta Ramiere (Bric Froid m.3303). Discesa per l’itinerario di salita.
347